Skip to content

Querciabella

#7 giugno 2020

Un vino in grande forma, a conferma di un millesimo davvero felice.

Un naso elegante, che si concede lentamente, con un’evoluzione coerente e centrata, giocata sul pepe e il tabacco.

In bocca è regale. Un primo ruggito alcolico poi controllato, grande understatement mai concessivo, o meglio mai esibizionista, con un frutto ancora ben presente.

Un vino dicevo “regale” perch√© non si fa notare ma si fa ricordare, a chi ha voglia di dialogarci e a chi riconosce le vette.

 

#Iacopo

[…]

#_FRAMMENTI